rotta3

Il dramma del campo di Lipa

C’è una catastrofe umanitaria che si sta consumando in Bosnia Erzegovina di cui si parla poco e che non può lasciarci indifferenti. Si tratta di richiedenti asilo provenienti principalmente da Pakistan ed Afghanistan in transito sulla rotta balcanica per raggiungere l’Europa bloccati nel campo di Lipa, nel nord-ovest della Bosnia ed Erzegovina: un migliaio di persone che vivono una situazione di estrema precarietà aggravata dalle difficili condizioni metereologiche.

Caritas promuove una raccolta fondi che finanzierà, attraverso  gli operatori della Caritas Italiana e Ambrosiana presenti sul posto, i beni di prima necessità, acquistati direttamente sul territorio, cercando di favorire l’economia locale bosniaca.

La seconda domenica di Quaresima nella nostra Unità Pastorale si effettuerà una raccolta fondi per i profughi della Rotta dei Balcani (Emergenza Bosnia)

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
error: Content is protected !!