dvddonamedeo

“C’era una volta un re, bisre, bisconte binè”;
un video che racconta don Amedeo Pasini

Il video “C’era una volta un re, bisre, bisconte binè”, curato da Franco Casadei, è parte integrante del libro con il medesimo titolo, realizzato 9 anni fa, in ricordo di don Amedeo Pasini, da Gigi Mattarelli e Roberto Marzocchi.

Un titolo che può sembrare bizzarro e incomprensibile, ma che in realtà è l’incipit di una delle più riuscite storielle comiche che don Amedeo era solito snocciolare in occasione di feste, serate ed eventi e che è riportata integralmente all’interno del filmato, che si compone di due parti ben distinte.
Nella prima sono contenuti stralci delle sue omelie in occasione dei campi scuola di Sappada, da cui si evince la sua personalissima teologia della carità, ovvero non più il servizio assistenziale, ma la condivisione di vita con le persone povere e fragili, in una relazione bidirezionale di scambio reciproco dei propri doni. La seconda parte, invece, riguarda l’altro aspetto molto caro a don Amedeo, ossia la sua innata capacità comica e comunicativa, fatta di barzellette, storielle e stornelli, di cui è stato simpaticissimo interprete fin dagli primi anni ‘60, ancor prima di diventare prete, ai tempi in cui frequentava il seminario regionale di Bologna. Oltre alla già citata “C’era una volta un re, bisre, bisconte binè”, tanti altri suoi cavalli di battaglia, che per oltre 60 anni hanno fatto sbellicare dalle risate intere generazioni.

Il video rappresenta un chiaro esempio di fede vissuta e della sua personalissima modalità di vivere il sacerdozio, da cui emerge a chiare lettere una testimonianza forte e convinta per tutti coloro che desiderano vivere l’esperienza cristiana nella sua essenzialità, che per don Amedeo era semplicemente l’adesione completa al comandamento dell’amore a Dio e ai fratelli.

Il video, in formato DVD, può essere richiesto presso la segreteria della parrocchia di San Paolo:
si richiede un’offerta minima di euro 5,00.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
error: Content is protected !!