Categorie canti: O - Offertorio

Le mani alzate

Le mani alzate verso Te, Signor, per offrirti il mondo. Le mani alzate verso Te, Signor, gioia è in me nel profondo. Guardaci Tu Signore, siamo tuoi piccoli siam davanti a Te. Come ruscelli siamo d’acqua limpida semplici e puri innanzi a Te. Le mani alzate… Guidaci Tu, Signore, siamo tuoi sei via, vita e …

Le mani alzate Leggi altro »

Io non sono degno

Io non sono degno di ciò che fai per me, Tu che ami tanto uno come me. Vedi non ho nulla da donare a Te: ma se Tu lo vuoi prendi me. Sono come la polvere alzata dal vento, sono come la pioggia caduta dal cielo, sono come una canna spezzata dall’uragano se Tu, Signore, …

Io non sono degno Leggi altro »

In notte placida

In notte placida per muto sentier, dai campi del ciel discese l’Amor dell’alme fedeli il Redentor. Nell’aura il palpito d’un grande mister, del nuovo Israel è nato il Signor, il fiore più bello dei nostri fior! Cantate popoli gloria all’Altissimo l’animo aprite a speranza ed amor! Se l’aura è gelida, se fosco è il ciel, …

In notte placida Leggi altro »

Il seme

Il Signore ha messo un seme nella terra del mio giardino. Il Signore ha messo un seme nel profondo del mio mattino. Io appena me ne sono accorto sono sceso dal mio balcone e volevo guardarci dentro e volevo vedere il seme. Il Signore… Io vorrei che fiorisse il seme io vorrei che nascesse il …

Il seme Leggi altro »

Guarda questa offerta

Guarda quest’offerta guarda noi Signor, tutto noi t’offriamo per unirci a Te. Nella tua Messa la nostra Messa, nella tua Vita la nostra vita. (2v) Che possiamo offrirti nostro Creator? Ecco il nostro niente, prendilo, Signor. Nella tua Messa…

Frutto della nostra terra

Frutto della nostra terra del lavoro di ogni uomo pane della nostra vita cibo della quotidianità. Tu che lo prendevi un giorno lo spezzavi per i tuoi oggi vieni in questo pane cibo vero dell’umanità. E sarò pane, e sarò vino nella mia vita, nelle tue mani. Ti accoglierò dentro di me farò di me …

Frutto della nostra terra Leggi altro »

Ecco quel che abbiamo

Ecco quel che abbiamo: nulla ci appartiene ormai. Ecco i frutti della terra che Tu moltiplicherai. Ecco queste mani: puoi usarle, se lo vuoi, per dividere nel mondo il pane che Tu hai dato a noi. Solo una goccia hai messo fra le mani mie, solo una goccia che Tu ora chiedi a me una …

Ecco quel che abbiamo Leggi altro »

Cosa offrirti

Cosa offrirti o Dio, cosa posso darti, eccomi son qui davanti a Te. Le gioie ed i dolori, gli affanni di ogni giorno, tutto voglio vivere in Te. Accetta mio Re, questo poco che ho, offro a Te la mia vita, gioia è per me far la tua volontà, il mio unico bene sei solo …

Cosa offrirti Leggi altro »

Cosa renderti

Cosa renderti, come offrirmi a Te come dirti il mio grazie. Non ho nulla Tu lo sai non ho altro che la mia povertà Padre accettala, Padre accoglila nel tuo pane con Gesù. Ogni cosa mia appartiene a Te ogni attimo è tuo dono. Non ho nulla Tu lo sai…

Come Maria

Vogliamo vivere, Signore, offrendo a Te la nostra vita, con questo pane e questo vino accetta quello che noi siamo. Vogliamo vivere, Signore, abbandonati alla tua voce, staccati dalle cose vane, fissati nella vita vera. Vogliamo vivere come Maria, l’irraggiungibile, la Madre amata che vince il mondo con l’Amore e offrire sempre la tua vita …

Come Maria Leggi altro »