Luglio 4, 2021

Apri il mio regalo

Mc 6,1-6

Non so se vi è mai capitato di fare un regalo e accorgervi che le persone avrebbero voluto altro, o molto di più. Ebbene vi sarete trovati nella stessa situazione di Gesù raccontata dal vangelo odierno. Dopo l’incontro salvante con l’emorroissa e la risuscitazione della figlia di Giairo, Gesù e la sua comunità, passano qualche giorno a Nazaret. Vi giungono di sabato e partecipano al culto in sinagoga. Gesù prende la parola e la gente resta senza fiato nell’ascoltarlo perché le sue parole arrivano dritte al cuore. Dio si è fatto vicino… ma per gli abitanti di Nazaret e forse anche per noi… troppo vicino… e il regalo del suo amore resta chiuso in un angolino della nostra vita… Il resto… nel podcast. Buon ascolto!
#VangelodiPeriferia, #ParoladellaDomenica, #Vangelodelladomenica #CMV #cmvsp


Condividi su facebook
Facebook
Condividi su telegram
Telegram
Ogni settimana abbiamo pensato di proporre alcune “pillole di catechesi” guidate da Suor Maria Giovanna, clarissa e e Padre Luca Vitali. Si tratta di un commento con spunti di riflessione al Vangelo della domenica.

Suor Maria Giovanna, è nata nel 1957 ed è la madre superiora delle Sorelle Povere di Santa Chiara, presso la chiesa di San Biagio di Forlì. Entrata nel monastero nel 2000, dopo aver esercitato per oltre 20 anni la professione di psicologa e di insegnante, dal 2008 (anno della professione solenne), fa definitivamente parte di questa piccola comunità francescana, che è composta attualmente da undici sorelle.

Padre Luca Vitali è nato nel 1974 ed è cresciuto a Forlimpopoli frequentando gli scout e l’Azione Cattolica. Nel 1998 è entrato nella Comunità Missionaria di Villaregia e nel 2004 è diventato prete. Ha vissuto in diverse sedi della comunità, sempre dedicandosi alla formazione missionaria, in particolare dei giovani, e anche a Forlì ha diretto per alcuni anni l’ufficio missionario diocesano. Dal 1° novembre 2020 si trova in missione a San Paolo nel Brasile.

error: Content is protected !!