Id: 266

Qui presso a Te

Non sono ancora stati trascritti accordi

Qui presso a Te, Signor,
restar vogl’io:
è il grido del mio cuor:
l’ascolta o Dio!
La sera scende oscura sul cuor
che s’impaura.
Mi tenga ogn’or la fe’,
qui presso a Te.
Qui, presso a Te, Signor,
restar vogl’io:
niun vede il mio dolor:
Tu ’l vedi, o Dio!
O vivo Pan verace,
sol Tu puoi darmi pace:
e pace v’ha per me,
qui presso a Te.

error: Content is protected !!