Id: 211

Marta, Marta

Autore: C. Chieffo
Non sono ancora stati trascritti accordi

Non so proprio come fare
perché non capisco niente,
io non sento più le voci
non vedo la mia gente.
Buia era la notte e senza stelle
buia era la notte perché
buia era la notte e senza stelle,
vedevi solo te.

Ma non vedi come sono,
perché non mi vuoi aiutare?
Vedi come sono stanco,
nessuno mi sa ascoltare.
Buia era la notte…
Marta, Marta tu ti inquieti
e ti affanni per mille cose,
mentre una sola è quella
è quella che vale.
Buia era la notte…
vedevo solo me.

error: Content is protected !!