Id: P14

Mani

Non sono ancora stati trascritti accordi

Vorrei che le parole mutassero in preghiera
e rivederti o Padre che dipingevi il cielo
Sapessi quante volte guardando questo mondo
vorrei che Tu tornassi a ritoccare il cuore.
Vorrei che le mie mani avessero la forza
per sostenere chi non può camminare
Vorrei che questo cuore che esplode in sentimenti diventasse culla
per chi non ha più madre…
Mani, prendi queste mie mani, fanne vita, fanne amore, braccia aperte per ricevere chi è solo. Cuore, prendi questo mio cuore, fa’ che si spalanchi al mondo germogliando per quegli occhi che non sanno pianger più.